Il Setting

Un percorso di musicoterapia attiva avviene all'interno di uno spazio ben strutturato, definito setting con caratteristiche ben precise.




Il setting deve essere:

- Sufficientemente isolato da suoni esterni cosi da consentire al Musicoterapista di concentrarsi solo sulle produzioni sonore agite dentro la stanza di musicoterapia.

- Di dimensioni sufficientemente grandi al fine di favorire il movimento, ma non troppo per non incrementare la dispersione.

- Il più possibile modesto da stimoli interni con assenza di arredi quadri alle pareti, colori troppo accesi, ecc;



YOUTUBE

Copyright © 2017 - PaoloRossettiMurittu.com