Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso.

AMBITO RIABILITATIVO

L’intervento di Musicoterapia si inserisce in un contesto di globale di intervento con l’obiettivo di ripristinare o facilitare la riattivazione di competenze perdute a causa di traumi o altre complicazioni.

 

Disturbi della comunicazione

La musicoterapia aiuta a:

Migliore percezione delle potenzialità del proprio corpo.

Miglioramento delle prestazioni motorie;

Incremento della stima di se;.

Aumento della fiducia nelle proprie possibilità;

Potenziamento delle capacità comunicative globali;

Miglioramento delle capacità attentive ed espressivo-linguistiche;

Incremento dell’attenzione alla realtà sonora circostante.

 

Disabilità motorie con danno cerebrale

La musicoterapia aiuta a: :

Incremento del controllo motorio

Riduzione dei movimenti stereotipati;

Incremento del desiderio di comunicazione e espressione di sé.

 

Ritardo mentale e demenza

La musicoterapia aiuta a:

Normalizzazione della sfera emotiva. Riduzione dell’ansia. Aumento dell’autostima.

Aiutare gli altri ad accettare i propri deficit.

Scaricare l’aggressività.

Aumentare il proprio livello di energia nelle relazioni sociali.

Migliorare l’espressività globale.

 

Stati comatosi

La musicoterapia aiuta a:

Accelerare il processo di guarigione.

Migliorare la qualità della vita.

Creare nuovi canali di comunicazione.

Rinforzare la pulsione di vita.

Stati oncologici e terminali:

Vivere un’esperienza come degna e gratificante.

Affrontare le crisi depressive.

Attenuare gli effetti del dolore.

Affrontare nella maniera più serena possibile il tema della morte.

 

 

Copyright © 2014 - PaoloRossettiMurittu.com - Powered by Crizoto.com
sound by Jbgmusic